I will be back soon

I decided to start again to write on it because I need to write and I love to write!!

So much things are happened in my life since last time I wrote:

– I’m graduated

-I moved to live in London

-Now I speak English (and here I will move a lot of comments, I know!!!)

-I am finally a primary school teacher…

I think that I am very luky because I completely changed my life but I am doing what I always dreamed of.

Of course I paid the price of being away from my family, but who is not…

…see you soon!

the twilight saga

The end of the concert….

(Michael Nyman, Franklyn, 1999, music from Wonderland)

So what the hell is….

this???

Volare…..

Sagi Rei “I’ll fly with you” (L’amour toujours)

Per il mio amore, per i miei amici, vecchi, nuovi, vicini o lantani che siano!!!!!  😀

Sognando di scappare

La situazione scolastica in Italia sapevo fosse alla deriva, ma guardando questa puntata di Report di domenica 19 aprile, ho ricevuto un poderoso calcio nel sedere e penso sempre di più di lasciare la mia cara Italia per qualcosa di molto meglio…le braccia calorose della mia metà….  😉

Per vedere il video vi occorre silverlight! Buona visione

Riflessioni sul denaro pubblico

Nella prima parte del video (i primi 20 secondi circa), Allevi suona un pezzo tratto dal film

La leggenda del pianista sull’oceano“, dal Romanzo Teatrale di Alessandro Baricco, “Novecento“.

Colonna sonora di Ennio Morricone, eseguita al piano da Gilda Buttà

(sono proprio sue le mani che suonano nel film),

successivamente interpreta un suo pezzo “Piano Karate

dal suo album “Composizioni“.

Colgo l’occasione per suggervi  questo interessante articolo di ieri,

scritto da Baricco e la risposta che ha ricevuto oggi lo scrittore.

Altro che martedì grasso..ingrasso!

pc100062

Ipse dixit

“La disperazione più grave che possa impadronirsi di una società è il dubbio che il vivere rettamente sia inutile”

( Corrado Alvaro, Ultimo diario, Bompiani, 1961, pag. 8 )

Onore al principe di Bisanzio

Ieri è ricorso l’anniversario della nascita del grande Totò, e il caso ha voluto che proprio in questi giorni io mi sia avvicinata ancora di più a lui grazie ai miei studi sul teatro del Novecento…

Ultima maschera della Commedia dell’Arte, interprete del varietà napoletano, re del cinematografo e dell’avanspettacolo, morì come principe della risata…

Un caloroso grazie per la sua poesia e per l’amore con il quale ricorda Napoli.

« Older entries